Punta Secca (Punta Sicca in siciliano) è un piccolo borgo marinaro, frazione di Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa, in Sicilia. La gente del posto la chiama “a sicca” (la secca) probabilmente per la presenza di una piccola formazione di scogli di fronte alla spiaggia di levante, appunto una “secca”.

Il faro di Punta Secca, voluto dal governo Borbonico e progettato nel 1857 dall’Ing. Nicolò Diliberto D’Anna, fu costruito nel 1858-59 ed è alto 35 m. Costituito dalla Torre del Faro ha anche annesso un fabbricato a piano unico della Marina militare. Visibile per 206° (tra 318° e 112°) nella zona mare compresa tra Gela e Cava d’Aliga. Il faro a ottica fissa è catalogato con il numero 2942.

Nella serie televisiva di Montalbano, la località di Marinella corrisponde a Punta Secca, la quale ha rinominato “Piazza Montalbano” la piazzetta antistante la casa del Commissario.